home pageScopri il territorio › Arte e cultura
Bagnacavallo: ANTICA GALLERIA
Tra via Trento Trieste e la corte interna di Palazzo Vecchio corre una antica galleria seminterrata, da sempre di proprietà pubblica e uno dei pochi elementi sopravvissuti del sistema difensivo della città.
Lugo: ANTICA PIEVE - CHIESA DI CAMPANILE
Tra le più antiche della diocesi, l’antico complesso ecclesiale, che oggi chiamiamo di Campanile, fin dall’altomedioevo fu sede di una importante Pieve che ebbe in origine la denominazione di S.Maria in Centumlicinio e nel pieno e tardomedioevo quella di S.Maria in Fabriago.L'antichità, la classica bellezza e la rarità architettonica del campanile che svetta da mille anni nobile ed imperturbabile sulla campagna circostante ne fanno un sito di grande fascino e di estremo interesse, intimamente connesso alle piu’ profonde radici culturali e religiose della nostra terra.
Bagnacavallo: ANTICA PIEVE DI S. PIETRO IN SYLVIS
La Basilica di San Pietro in Sylvis, del VII secolo, è una delle pievi romaniche meglio conservate del territorio ravennate e un classico esempio di architettura esarcale.
Bagnacavallo: ANTICHE CASE GUIDI
Undici sono le "Case Guidi" presenti nel territorio del comune di Bagnacavallo. Sono case coloniche edificate dalla famiglia Guidi di Faenza alla fine dell'800 e che presentano tutte le stesse caratteristiche architettoniche: in coppia, una simmetrica all'altra, di solito posizionate ai due lati di una strada.
Bagnacavallo: ANTICO CONVENTO DI S. FRANCESCO
Il convento di San Francesco, risalente al XIII secolo, è l'edificio conventuale di più antica fondazione della città. Il complesso comprende la chiesa e il grande convento che ospita: la bella Sala Oriani o "Refettorio nuovo", il chiostro, lo scalone monumentale e le sale del primo piano (non restaurate) utilizzate come spazi espositivi, i sotterranei e il "solaio grande" detto anche Sala delle Capriate.
Russi: ANTIQUARIUM DELLA VILLA ROMANA
Nel piano terra del Museo Civico della Rocca ex ospedale Maccabelli sono ospitati reperti archeologici provenienti dal complesso della Villa Romana.
Cotignola: CAPPELLA DEGLI SFORZA
Il sacello o cappella degli Sforza è situata nel corpo della chiesa di San Francesco. Preesistente alla chiesa stessa è ad essa collegato tramite il grazioso loggiato della facciata.
Bagnara Di Romagna: CAPPELLA S. LUIGI GONZAGA
Cappella privata dedicata a San Luigi Gonzaga.
Lugo: CAPPELLA SEPOLCRALE DI FRANCESCO BARACCA
Seguendo le tracce di Francesco Baracca a Lugo, dopo la visita del Museo ospitato nella casa natale dell'eroe e del Monumento a lui dedicato nel cuore della città, non può non mancare la visita alla Cappella sepolcrale della famiglia nel cimitero cittadino.
Bagnacavallo: CASA BALDI RANDI
In perfetto stato di conservazione, anche se ha subito un intervento di riuso, Casa Baldi Randi venne costruita nel 1850 dal Cardinale Lorenzo Ilarione Randi, bagnacavallese d'origine trasferitosi a Roma, per i suoi soggiorni nella città natale.

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it