Nel Senio della Memoria

Bassa Romagna

Nel Senio della Memoria

Lungo i 18km della camminata del 25 aprile sull'argine sul fiume Senio, narrazioni, musica, arte per ricordare l'antifascismo, la resistenza e la lotta per la libertà.

Il Senio è un fiume della Memoria e solo se vi cammini lentamente la puoi respirare e comprendere.
Il fiume Senio, nell’ultima guerra, divise il fronte per sei mesi: da una parte le truppe nazifasciste, dall’altra i partigiani e le popolazioni locali.
Il Senio non racconta solo la guerra. Racconta anche i paesaggi di campagna e le storie di chi vi abita. Storie di alluvioni, di lavoro e di tasse. Ed ora è diventato anche un fiume di spettacoli e di narrazioni teatrali.
La camminata del 25 aprile è una passeggiata nei ricordi e nella storia di una liberazione e di un fiume che attraversa borghi e città, con performance, spettacoli, concerti.
I due cortei, che partono da Alfonsine oppure da Cotignola, s’incontrano a Borgo Pignatta.

Il PROGRAMMA del 25 APRILE scaricalo qui

Le due partenze: Alfonsine e Cotignola

Da Cotignola, Paese dei Giusti partenza da Piazzetta Gino Zoli ore 9.00
Da Alfonsine, partenza da Piazza Vincenzo Monti ore 9.00

Sosta a Lugo ore 10.30, presso il ponte della San Vitale sul fiume, al Cippo Martiri del Senio.
Con i ragazzi: Luigi 18 anni, Renzo 17 anni, Giovanni 18 anni, Domenico 20 anni, Giorgio 15 anni, Carlo 20 anni; Floriano 23 anni, Gianni 17 anni. Ragazzi partigiani della libertà, presi, incarcerati e torturati per alcuni giorni nelle carceri lughesi della Rocca, e uccisi, il 25 e il 26 ottobre del 1944.

Lungo l'argine di San Potito: dalle ore 9 alle 14, in via San Potito 11 "L'oblio della Memoria: lo sterminio dei dimenticati"

Sosta a Borgo Pignatta ore 12.15, in via Sottofiume presso il Cippo che ricorda le 28 vittime della strage della notte del 23 dicembre 1944: la più piccola, Celsa, di tre mesi, il più vecchio, Giuseppe di 86 anni.

Sosta pranzo a Masiera: dalle ore 12.00, pranzo conviviale nel parco preparato dall'Associazione L'Olmo Masiera (per il pranzo la prenotazione è obbligatoria entro il 23 aprile 2019 (tel. 333 8183570 e 389 0003321 Anpi Bagnacavallo).

Sosta a Fusignano ore 15.15, in via Rossetta, nel punto in cui le truppe di Liberazione attraversarono il Senio.

Lungo l'argine Masiera-Rossetta, Le casette di Lino: le caramelle della memoria.

Sosta a Rossetta ore 17.00, nel Giardino del Vecchio Asilo, di fianco al Centro civico. Al termine, ritorno in corriera nel luogo di partenza della camminata: fermate ad Alfonsine, Bagnacavallo, Cotignola, Fusignano, Lugo.

In caso di pioggia la camminata viene posticipata al 1° maggio.
A cura dell’Associazione Culturale Primola di Cotignola.

Info c/o i Comuni:
ALFONSINE: tel. 0544 866667
BAGNACAVALLO: tel. 0545 280888
COTIGNOLA: tel. 0545 908871 - 908826
FUSIGNANO: tel. 0545 955653

Tel: 333 4183149 Associazione Primola
E-mail: info@primolacotignola.it
URL: http://www.primolacotignola.it

Prezzo: pranzo €16 adulti
Prezzo ridotto: pranzo €8 bambini 6-12 anni
Ingresso gratuito per: pranzo gratis bambini fino a 6 anni

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it