Bassa Romagna sagre e feste d\

Bassa Romagna

Bassa Romagna sagre e feste d'autunno

Fra sacro e profano, rievocazioni e gastronomia una visita in Bassa Romagna è l’occasione per rinfrancare il corpo e lo spirito immersi in un territorio che in autunno profuma di vendemmia e tradizioni.

Settembre in Bassa Romagna è il mese che riunisce le manifestazioni più antiche e radicate della cultura popolare. Fra sacro e profano, rievocazioni e gastronomia una visita in Bassa Romagna è l’occasione per rinfrancare il corpo e lo spirito immersi in un territorio che in autunno profuma di vendemmia e tradizioni.
Ecco alcuni suggerimenti per orientarsi tra le tante proposte della stagione.

 

6, 14, 15 ottobre – Alfonsine / FESTA DELL’UVA   
Anteprima della Festa il 6 ottobre, alle ore 21,
a Palazzo Marini con degustazioni di vini e prodotti tipici, in attesa del fine settimana quando la città si anima con mercatini, stand gastronomici e delle cantine, musica e L’Aia in piazza.

Festa dell'8 settembre S. Maria patrona della città dal 7 al 10 settembre

Dal 2 al 10 settembre – Massa Lombarda / FESTA DELLA RIPRESA “PALIO DEL TIMONE”
Spettacoli, incontri e gastronomia nell’oratorio di San Paolo. Momento clou della festa, giunta alla 41a edizione, la sfilata storica e il Palio del Timone con i quattro rioni della città che si contendono l’ambita vittoria.

Dal 7 al 10 settembre – Fusignano / FESTA DELL’8 SETTEMBRE
In onore della Patrona, il paese si anima di spettacoli di strada, concerti, sport, gastronomia,   appuntamenti d’arte e originali fuochi d’artificio musicali. Una tradizione che si ripete dall’8 settembre 1617 con la solenne processione religiosa in notturna.

Dall’8 all’11 settembre – Villanova di Bagnacavallo / SAGRA DELLE ERBE PALUSTRI
33a edizione della festa che celebra le tradizionali tecniche di lavorazione delle erbe di valle e del legno nostrano. Laboratori dei mestieri, botteghe artigiane, mostre della memoria,  spettacoli, gastronomia tipica. Da non perdere una visita alle collezioni dell'Ecomuseo.

9, 10, 11 settembre – Lugo / RIONE DE’ BROZZI IN FESTA
Mercatini creativi e dei prodotti tipici, giocolieri e giullari, sbandieratori, improvvisazioni di vita medievale, animazioni per bambini, gastronomia tipica sono gli ingredienti della festa che anima l’antico rione.

9 e 10 settembre – Bagnara di Romagna / FESTA DEL CASTELLO
La spendida Rocca sforzesca ospita rievocazioni storiche, spettacoli, musica, gastronomia rinascimentale e la Contesa dei Rioni ricreando le antiche atmosfere nel bel borgo di pianura circondato dalle mura.

Dal 14 al 18 settembre – Conselice /  SAGRA DEL RANOCCHIO
È una delle sagre più singolari della Romagna, con un programma ricco di spettacoli e animazioni e, immancabile, il fornitissimo stand gastronomico che propone le golose ricette della tradizione a base di ranocchi.

17 settembre – Lugo / LUGO IN TAVOLA
L’appetito vien girando. Dalle ore 18 alle 22 l’appuntamento gastronomico con il buon vino e il buon cibo in un percorso attraverso i locali del centro storico. Spettacoli di boogie-woogie e dance camp a cura dei Diavoli della Frusta.

Dal 28 settembre al 2 ottobre – Cotignola / SAGRA DEL VINO TIPICO ROMAGNOLO
Alla sua 55a edizione la festa celebra la vendemmia e l’arrivo del vino novello romagnolo che spilla dalla mitica “Fontana di Bacco”. Divertimento assicurato con la pigiatura dell’uva fatta in piazza.

Dal 28 settembre all’1 ottobre – Bagnacavallo / FESTA DI SAN MICHELE
Concerti, spettacoli e teatro di strada, musica sacra, grandi mostre e artigianato d’arte. Le osterie, aperte per l’occasione in originali ambientazioni, propongono la gastronomia del territorio e il dolce di San Michele dalla ricetta segreta.

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it