Giornata dei diritti dell\

Bassa Romagna

Giornata dei diritti dell'infanzia

Istituita dall'Onu per celebrare la data in cui nel 1989 venne approvata a New York la Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia, la Giornata ricorre il 20 novembre.

Sono molte le iniziative in programma a Bagnacavallo e Villanova in occasione della Giornata Internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. Istituita dall'Onu per celebrare la data in cui nel 1989 venne approvata a New York la Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia, la Giornata ricorre il 20 novembre.

Fra gli appuntamenti aperti al pubblico, sabato 19 novembre si inizierà al mattino, a partire dalle 10, presso la biblioteca Taroni di Bagnacavallo, con letture per bambini sul tema dei diritti dell'infanzia a cura dei lettori volontari di Nati per leggere e la presentazione del libro Mi dai una spinta?, la favola di Maddalena e della sua altalena.
A seguire ci sarà un laboratorio creativo per i bambini presenti.
Sempre sabato 19 alle 17.30 ci si sposterà a Villanova, presso l’Ecomuseo delle Erbe Palustri, per Paesaggi sonori, performance con Luigi Berardi, artista di Land Art che opera attraverso manufatti di scultura sonora, e con il violoncellista Tiziano Berardi alle prese con le sonorità di un violoncello Custode Marcucci (1865-1951). L'evento è a cura di Ravenna Teatro/Compagnia Drammatico Vegetale ed è ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al numero 0545 47122. A seguire, alle 19.30 presso la sala conviviale dell'Ecomuseo, si terrà la Cena dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza con un menu che ricorda i diritti naturali di bimbi e bimbe redatti da Gianfranco Zavalloni a integrazione di quelli istituzionali previsti dalla Convenzione dell'Onu (costo della cena 15 euro gli adulti, 5 euro i bambini fino a 10 anni; posti limitati, prenotazione obbligatoria, tel. 0545 47122).

Domenica 20 novembre ci si ritroverà ancora all’Ecomuseo alle 12.30 per il Pranzo di solidarietà a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in centro Italia (menu adulti 25 euro, menu bambini 10 euro; posti limitati, prenotazione obbligatoria). Dopo il pranzo, alle 15, si terrà un incontro con esperti dell'Associazione Pro-Ing, gruppo di ingegneri volontari che daranno qualche consiglio e racconteranno le loro esperienze nelle zone terremotate. Per i più piccoli ci saranno il laboratorio scientifico sperimentale Perché la terra trema? a cura di Gian Paolo Costa, coordinatore del Ceas della Romagna Faentina, e il laboratorio creativo Una casina tutta per me.

Informazioni: www.comune.bagnacavallo.ra.it

ALFONSINE
Venerdì 18 novembre alle 17.00 è in programma un evento dedicato ai bambini, in occasione della giornata mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Un pomeriggio in ludoteca da passare in compagnia dove i più piccoli potranno scoprire giochi da tavolo vecchi e nuovi.
Casa Monti - Centro di Educazione Ambientale
Indirizzo: Via Passetto, 3 - Alfonsine - 48011 (RA)
Tel: 0544 869808
Fax: 0544 869808

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it