Mostra di Tinin Mantegazza

Bagnacavallo

Mostra di Tinin Mantegazza

Dal 27 aprile al 7 luglio 2019 al Museo Civico delle Cappuccine la mostra di Tinin Mantegazza "Le sette vite di un creativo irriverente"!

La mostra è dedicata all’instancabile mente creativa di Tinin Mantegazza, illustratore, pittore, scenografo e scrittore, artista che nel corso degli anni ha saputo spaziare nel campo del giornalismo, della regia, della televisione, dell’animazione culturale e dell’organizzazione teatrale.
L’allestimento ripercorre le principali tappe della sua straordinaria carriera artistica offrendo al pubblico una vasta selezione di opere e documenti in grado di ricostruire gli svariati volti del suo impegno creativo: dagli anni ’50 infatti collabora con le redazioni de La Notte e del Corriere dei Piccoli ed apre anche una piccola galleria d’arte, La Muffola, dove accanto alle mostre di artisti come Luzzati, Pericoli, Rossello, Ceretti ed altri si esibiscono giovani attori e cantanti quali Enzo Jannacci, Giorgio Gaber, Paolo Poli, Cochi e Renato e Bruno Lauzi, fino all’esperienza dello storico Cab ’64.
Con la moglie Velia inizia a costruire pupazzi e ad animarli in forme originali per spettacoli teatrali e televisivi, fondando anche il Teatro del Buratto, oltre alla collaborazione con Enzo Biagi e alla direzione di importanti eventi e istituzioni culturali.
Nel percorso espositivo, composto da più di 250 disegni originali, dipinti, pupazzi, fotografie, filmati e documenti, non mancano le testimonianze della sua graffiante critica sociale e politica, del suo ruolo di animatore dei primi anni del cabaret milanese, nonché delle sue realizzazioni più note al grande pubblico, come il celebre sig. Toto o il pupazzo Dodò del programma RAI per ragazzi L’Albero Azzurro.

A cura di: Flaminio Balestra e Diego Galizzi al Museo Civico delle Cappuccine

Orari mostra:
martedì e mercoledì: 15-18
giovedì: 10-12 e 15-18
venerdì, sabato e domenica: 10-12 e 15-19
Chiuso il lunedì e post-festivi.

Ingresso libero                              -    Visite guidate: 23 maggio - 6 e 20 giugno - 4 luglio Ore 18.00

Eventi correlati:

Sabato 1 giugno, ore 18.00
“Il pirata Bombardone“. Spettacolo di Claudio Madìa, già conduttore della trasmissione L’Albero Azzurro, con filastrocche di Tinin Mantegazza (per bambini e famiglie).

Venerdì 14 giugno, ore 21.30
“Il cabaret perduto“. Incontro-spettacolo con Flavio Oreglio. La storia mai narrata del cabaret: un’avventura sorprendente e incredibile.

Presso la “Bottega dello Sguardo”:
(via Farini 23, Bagnacavallo)
giovedì 27 giugno, ore 21.00
“Il cabaret e le sue città“. Materiali, riflessioni e provocazioni sul cabaret del secondo Novecento. A cura della “Bottega dello Sguardo”.

Info:
Museo Civico delle Cappuccine – via Vittorio Veneto 1/a Bagnacavallo
centroculturale@comune.bagnacavallo.ra.it
tel. 0545/280911-3
http://www.museocivicobagnacavallo.it/

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it