home pageEventiManifestazioni e iniziative › Eventi multipli

LABIRINTO EFFIMERO

LABIRINTO EFFIMERO

Il Labirinto Effimero è un’esperienza unica, il primo labirinto dinamico del mondo. Un percorso misterioso nel mais, magico e affascinante creato dall’artista Luigi Berardi. Il labirinto apre le sue porte dal 15 giugno al 20 settembre 2018 e quest'anno il 22 e 23 settembre concluderà TERRENA Tracciati di Land Art.

Per tutte le informazioni Tel: 335 8335233

Si dice che in un labirinto, se si entra, con difficoltà si ritroverà la via di uscita. Allora perché entrare? Questa è già una domanda “labirintica” perché potrebbe supporre che in fondo il labirinto sia un luogo più sicuro di ciò che ci circonda e da cui tentiamo di scappare.

“La storia del labirinto é testimone di una notorietà che non è certamente dovuta al caso. In effetti, la forza primigenia profondamente radicata in esso ha permesso a questo segno iconografico di significare un’idea archetipica universale e assoluta. Il labirinto evidenzia cioè, nella sua stessa forma figurale, quell’itinerario mentale che ha accompagnato l’uomo nella storia e nel suo tortuoso cammino di conoscenza.

Questo labirinto effimero in un campo di mais non è altro che l’idea del “labirinto come opera d’arte”. “L’arte destruttura la sua mentalità tradizionale per accedere al mito, fonda un territorio magico, il luogo della totalità, diventa lo strumento che consente di aprire il reale verso relazioni inedite e imprevedibili”.

Camminare nell’abbandono della luce dei sentieri ci porterà a ritrovare noi stessi.

Anche per l’annata 2018 L’Az. Galassi si è affidata per la progettazione del labirinto a Luigi Berardi, noto artista e punto di riferimento per il disegno di labirinti, anche a livello internazionale.

Al labirinto effimero si svela "Meridia - Paesaggio sonoro delle terre liberate dal labirinto degli uomini".

 22 e 23 settembre
Alfonsine, Evento Off al Labirinto

Il Labirinto Effimero è un’esperienza unica, il primo labirinto dinamico del mondo. Un percorso misterioso nel mais, magico e affascinante creato dall’artista Luigi Berardi. Il labirinto apre le sue porte dal 15 giugno al 20 settembre, dalle ore 16 alle 24.
Al labirinto effimero, dopo la mietitura del mais, si svela “Meridia - Paesaggio sonoro delle terre liberate dal labirinto degli uomini”. Il 22 e il 23 settembre l’artista Luigi Berardi, come un antico custode del labirinto, accoglierà i visitatori accompagnandoli in un’esperienza visiva sonora primordiale. Suono e luce rimangono, in questa assenza di dedali, a ricondurci all'essenza del “soffio vitale della natura”, liberi di essere liberi.

Possibilità di colazione al sacco e presenza di aree adibita a servizi e barbecue o per mangiate di pizza (solo su prenotazione).
Nel caso di impraticabilità per maltempo, sarà rimborsata per intero la quota anticipata all'atto della prenotazione.
Anche in stagione è buona norma contattare l’azienda Galassi per verificare l’agibilità del labirinto prima di recarsi presso la nostra sede.


Azienda Agricola Galassi
Indirizzo: Via Roma 111 - Alfonsine - 48011 (RA)
Tel: 335 8335233
E-mail: info@galassicarlo.com
URL: http://www.galassicarlo.com/il-labirinto/

Come arrivare

Dall'abitato di Alfonsine seguire la via Reale, SS16 Adriatica, in direzione Ravenna. Alla rotonda svoltare verso la località di Rossetta (SP28); l'azienda si trova a circa 100 metri sulla destra. Provenendo da Ravenna sulla via Reale, SS 16 Adriatica, alla rotonda di Alfonsine svoltare verso la località Rossetta, Strada Provinciale 28, l'azienda si trova a circa 100 metri sulla destra.


Prezzo: vedi sito di riferimento


Ultimo aggiornamento: 23/06/2018 (Redazione Bassa Romagna)

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it