home pageScopri il territorioItinerari e visite › Itinerari naturalistici

IL CANALE DEI MOLINI DI IMOLA E MASSA LOMBARDA

IL CANALE DEI MOLINI DI IMOLA E MASSA LOMBARDA

Il Canale dei Molini di Imola è un'opera idraulica millenaria. Prima che sul suo corso fossero installati i mulini, il canale fungeva, infatti, già da idrovia per il trasporto delle merci con piccole imbarcazioni.

Molto probabilmente il canale è un'opera romana ripristinata nel VI secolo dai monaci Benedettini. Nel suo tracciato a nord di Imola, si innesta, infatti, su quella che un tempo era una chiavica fiancheggiante il cadine massimo, ovvero l'attuale Selice, facendo così parte integrante della centuriazione.
Fin dalle origini il canale doveva servire a svariati usi: come struttura difensiva dell'abitato di Imola, per bonificare i terreni depressi e paludosi, per la navigazione e per esigenze artigianali e manifatturiere.

Oggi il Canale parte dal Santerno, 9 km a monte di Imola in località Chiusa, scorrendo poi quasi parallelo al fiume fino a Imola, dove si separa in due rami, che la circondano, per poi ricongiungersi a valle e proseguire affiancato alla via Selice. Attraversa poi Massa Lombarda, San Patrizio, Conselice, Lavezzola per un totale di 40 km.
Nel suo lungo viaggio il Canale continua ad adempiere una duplice funzione: industriale e agricola.
La prima è data dal gran numero di mulini da grano (un tempo venti, di cui oggi sedici ancora esistenti) sorti sul canale; la seconda, quella agricola, col passare del tempo ha assunto un ruolo sempre più importante.
Oggi il percorso ha acquisito, inoltre, una significativa valenza ambientale e paesaggistica, da un lato per gli edifici di archeologia industriale che si incontrano sul suo percorso (mulini, lavatoi - come quello di Massa Lombarda oggi utilizzato come cornice di eventi culturali - cartiere, zuccherifici), dall'altro per il lungo percorso fruibile a piedi o in bicicletta immersi nella natura.





Ultimo aggiornamento: 17/07/2016 (Redazione di Massa Lombarda)

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it