home pageScopri il territorio › LocalitÓ

BARBIANO

BARBIANO

Piccola località del comune di Cotignola, di origine romana. Terra natale del capitano di ventura Alberico da Barbiano.

Barbiano ha origine in epoca romana; il suo nome, infatti, deriva dalla gens Balbia, una famiglia molto nota nell'antica Roma. La divisione dei poderi e il tracciato delle strade di campagna conserva ancora chiaramente il reticolo della centuriazione. Intorno all'anno 826 fu donata ad Everardo, uno dei figli di Desiderio, re dei Longobardi, insieme ai due castelli di Cunio e di Lugo. Trentaquattro anni dopo fu costruito a Barbiano un castello piuttosto imponenete che venne poi distrutto nel 1409. Barbiano ha esercitato un peso determinante nella storia dei primi secoli dopo il mille; era, infatti, sede di una Pieve antica, che per centinaia di anni calamitò attorno a sè le popolazioni delle parrocchie vicine. Nel 1450 fu ceduta a Cotignola dal duca Borso D'Este e da allora le sue vicende storiche si accomunarono a quelle della città vicina. 

Barbiano è la terra natale di Alberico da Barbiano, considerato uno dei più illustri capitani di ventura italiani, per l'eccezionale coraggio dimostrato durante le battaglie e per la riforma da lui attuata sulle tecniche di combattimento.

Ogni anno, l'ultima domenica di maggio, si svolge il tradizionale "Palio di Alberico".


Per info Ufficio Informazioni e Urp Cotignola
Indirizzo: Corso Sforza, 24 - Cotignola - 48033 (RA)
Tel: 0545 908871 - 908826
Fax: 0545 908863
E-mail: urp@comune.cotignola.ra.it
URL: http://www.comune.cotignola.ra.it/Citta-e-territorio/Frazioni/Barbiano

Come arrivare
A circa cinque chilometri da Cotignola direzione Lugo, SP 7 Felisio.




Ultimo aggiornamento: 30/01/2016 (Redazione di Cotignola)

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it