home pageLugoScopri il territorio › Arte e cultura
ANTICA PIEVE - CHIESA DI CAMPANILE
Tra le più antiche della diocesi, l’antico complesso ecclesiale, che oggi chiamiamo di Campanile, fin dall’altomedioevo fu sede di una importante Pieve che ebbe in origine la denominazione di S.Maria in Centumlicinio e nel pieno e tardomedioevo quella di S.Maria in Fabriago.L'antichità, la classica bellezza e la rarità architettonica del campanile che svetta da mille anni nobile ed imperturbabile sulla campagna circostante ne fanno un sito di grande fascino e di estremo interesse, intimamente connesso alle piu’ profonde radici culturali e religiose della nostra terra.
CAPPELLA SEPOLCRALE DI FRANCESCO BARACCA
Seguendo le tracce di Francesco Baracca a Lugo, dopo la visita del Museo ospitato nella casa natale dell'eroe e del Monumento a lui dedicato nel cuore della città, non può non mancare la visita alla Cappella sepolcrale della famiglia nel cimitero cittadino.
CASA-MUSEO GIOACCHINO ROSSINI
Edificio abitato per lungo tempo dalla famiglia Rossini. Di proprietà del padre di Gioacchino, la famiglia vi abitò fino al 1790. Di ritorno da Pesaro, città in cui i Rossini si era trasferiti, la casa era già stata occupata e quindi si stabilirono in un'altra casa nel lughese.
CHIESA COLLEGIATA DEI SS. FRANCESCO E ILARO
Il culto di S. Ilaro risale ad un'epoca molto remota non ben definibile; è comunque accertato che a questo santo venne tributato culto pubblico già a partire dal VIII secolo.
CHIESA DEL CARMINE
La chiesa, appartenente all'ordine dei Carmelitani, fu costruita anteriormente al 1264, come testimonia la data posta su di una campana custodita nella cella campanaria.
CHIESA DEL PIO SUFFRAGIO
Chiesa risalente al 1620 che anticamente era un oratorio dedicato a San Giuseppe.
CHIESA DEL SACRO CUORE DI GESU'
La chiesa del Sacro Cuore di Gesù sorta nel 1686 come oratorio privato dei Marchesi Fiaschi di Ferrara, fu ultimata nel 1689 e dedicata alla Beata Vergine della Concezione. Verso la metà dell'ottocento venne ampliata con l'aggiunta della torre campanaria con la caratteristica cupola a bulbo.
CHIESA DELL'ARGININO
La chiesa fu costruita nell'arco di sei anni su un terreno di proprietà dei conti Emaldi e il 2 novembre 1727 fu consacrata alla Beata Vergine della Consolazione, come appare su una tabella lignea commemorativa conservata nella chiesa.
CHIESA DI ASCENSIONE
La chiesa risale al 1534. Nella facciata, lungo le fiancate laterali e nell'abside sono visibili le linee architettoniche del XVI secolo.
CHIESA DI S. FRANCESCO DI PAOLA
La chiesa, già dedicata all'Annunziata, è in stile neogotico e risale al 1890 anche se sorse su una precedente struttura del 1300.

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it